01/09/2017

Pulp 11

Pulp 11
01/09/2017

Pulp 11

L’undicesima edizione di Pulp, il periodico realizzato per Fedrigoni da Eye magazine, è stata riprogettata usando i caratteri della fonderia di caratteri digitali italiana CAST – Cooperativa Anonima Servizi Tipografici – alla quale è dedicato uno degli articoli pubblicati. Questo numero getta anche uno sguardo a libri raffinati e a biglietti da visita dell’era digitale, e poi c’è la cronaca dell’evento Label Lab di Fedrigoni a Londra, che aveva per tema l’etichetta e la progettazione del packaging.

 

Contenuti al completo: 

 

  • In “Libro di Bob” Martin Colyer sfoglia Bob Dylan: A Year and A Day
  • Il best seller tattile di Taschen l “Nella repubblica delle lettere” – Silvia Sfligiotti parla della fonderia caratteri CAST.
  • Il protagonista della copertina, Marcel Wanders, è il personaggio di turno a “Persone e carta”. Il direttore di Pulp intervista il celebre product designer a proposito del suo enorme volume Rijks, Masters of the Golden Age
  • In “Gioco di carte” Paul Keers si chiede: “Nell’era delle comunicazioni digitali, cos’è che rende così interessanti i biglietti da visita odierni?” Questo articolo comprende esemplari dal design elaborato e magnificamente stampati che provengono da tutta Europa
  • “Attaccati insieme” racconta Label Lab, l’evento tenuto alla Priory Church of the Order of St John a Londra, e mostra il lavoro dei designer intervenuti: Xavier Bas, Pablo Martín (Atlas) and Andy Giddings (Here Design)

 

Pulp 11 è stato stampato su carte fatte in Italiada Fedrigoni, tra queste Nettuno Bianco Artico 280 g/m2, Splendorgel EW 140 g/m2, Nettuno Polvere 140 g/m2, Symbol Freelife Gloss 170 g/m2 e Symbol Pearl 170 g/m2. La stampa è stata gestita da Opero, Verona. Artisti, illustratori e designer internazionali sono invitati a segnalare a Pulp proposte interessanti realizzate su carte Fedrigoni o Fabriano, contattando il direttore John Walters all’indirizzo pulp@eyemagazine.com. I professionisti che desiderano leggere Pulp possono richiederne gratuitamente una copia contattando il loro referente locale Fedrigoni. Si può anche seguire @pulpjournal su Twitter e @pulpjournal_ su Instagram.