Fedrigoni per il "De Oratore"

Fedrigoni per il "De Oratore"

In occasione del 550° anniversario del primo libro stampato in Italia, Fedrigoni raccoglie l’eredità della più antica tradizione cartaria di Fabriano e partecipa al prestigioso progetto della ristampa anastatica del De Oratore di Cicerone.

In occasione del 550° anniversario del primo libro stampato in Italia, Fedrigoni raccoglie l’eredità della più antica tradizione cartaria di Fabriano e partecipa al prestigioso progetto della ristampa anastatica del De Oratore di Cicerone. Realizzata con tecnologia digitale su carta Fedrigoni Stucco Tintoretto e stampato proprio a pochi kilometri da Subiaco, culla della prima stampa italiana, questa preziosa copia verrà esposta per la Lectio Magistralis di Umberto Eco “Originali, facsimili e anastatiche” che si terrà a Milano, presso la Biblioteca Nazionale Braidense, domenica 28 giugno alle ore 10.30.

Condividi questo articolo: