Pulp 16

La sedicesima edizione di Pulp realizzata per Fedrigoni da Eye magazine.

La sedicesima edizione di Pulp, realizzata da Fedrigoni per la rivista Eye magazine, è stata presentata alla cerimonia del Top Award 2019 a Berlino l’8 maggio nella sua edizione tedesco/inglese.

 

La copertina di questo numero è stata stampata su una carta Sirio Ultra Black da 280 g/m² e ritrae il designer di Monaco Mirko Borsche, con il logo impresso a caldo, stampato argento su nero. La rivista include degli approfondimenti sullo studio di Barcellona Clase BCN, sul packaging realizzato dall’agenzia londinese IWANT per la propria nuova marca di tè, sui vincitori e sulle premiazioni del Top Award di questa edizione e di quelle passate e sui disegni che l’illustratore britannico David Gentleman ha realizzato per documentare i processi di fabbricazione della carta a Fabriano.

 

Di seguito gli articoli contenuti in questo numero:

  • In “La forma segue la strategia” Sarah Snaith parla al socio e direttore creativo Daniel Ayuso dello studio di design di Barcellona Clase BCN che, invece di seguire le tendenze, punta sulla sensibilità e sull’intuizione.
  • Chiara Medioli di Fedrigoni scrive riguardo al celebre illustratore David Gentlman, che ritrae a matita il lavoro di squadra, l’abilità e le macchine che servono a produrre la carta a Fabriano. I disegni sono accompagnati da didascalie tecniche e dettagliate, scritte da Giuseppe Prezioso di Fabriano.
  • In “Il mondo fluttuante” Patrik Baglee parla con l’agenzia di design IWANT che è diventata cliente di se stessa lanciando una nuova marca di tè matcha e realizzandone il packaging.
  • Pulp guarda ai vincitori passati e presenti del Top Award e va dietro le quinte con la giuria per chiedere “Cosa ci vuole per vincere?”.
  • Il soggetto di “Persone e carta” è Mirko Borsche che ha disegnato dei progetti per la Bayerische Staatsoper tanto audaci come lo sono le produzioni di livello mondiale di questo ente teatrale.

 

Pulp 16 è stato stampato su carte prodotte in Italia da Fedrigoni, tra cui Sirio Ultra Black da 280 g/, X-per White da 140 g/, Fabriano Rusticus Bianco da 140 g/e Spendorgel EW da 140 g/. La stampa è stata gestita da L.E.G.O. a Vicenza, in Italia.

 

Artisti, illustratori e designer di ogni paese sono invitati a rivolgersi a Pulp segnalando lavori interessanti realizzati con carte Fedrigoni o Fabriano. Si prega di scrivere alla redazione: pulp@eyemagazine.com.

 

I professionisti del settore che desiderano leggere Pulp possono acquistarne una copia cliccando qui.

Condividi questo articolo: