Fedrigoni

Recycled Tool

Materie prime utilizzate per la produzione di carta riciclata

1 CELLULOSA

È l’ingrediente principale per la produzione della carta, ricavata soprattutto da alberi come le conifere, la betulla e l’eucalipto. Dal 2005, in Fedrigoni utilizziamo cellulosa con certificazione FSC® e dal 2014 in via esclusiva al 100%.

2 FIBRA RICICLATA

È la materia selezionata dai centri di raccolta e che viene rilavorata per poter esser rimpiegata nella produzione di carta. Le fibre riutilizzare non possono essere riciclate all’infinito ma fino a 7 volte, prima che diventino troppo deboli e troppo corte per creare un altro prodotto.

2.1 PRE-CONSUMER WASTE

Fibre provenienti da carte stampate o non stampate che però, non hanno raggiunto il termine del proprio ciclo di vita utile come i resi giornali invenduti, tutte le eccedenze di pubblicazioni editoriali non vendute, gli scarti di stampa. Il materiale cartaceo non è mai passato dall’utilizzatore finale e risulta omogeneo e selezionato.

2.2 POST-CONSUMER WASTE

Fibre provenienti da carte, provenienti da un prodotto dopo che questo è stato impiegato per gli scopi a cui era destinato, sia in forma individuale che collettiva, e che ha raggiunto il termine del proprio ciclo di vita utile. Il materiale può esser eterogeneo e contenere altri prodotti non adeguati. Per rendere il materiale riutilizzabile nelle produzione di carte speciali, è necessario un processo di de-inchiostramento.

Dal 2015 FSC®, nel FSC-DIR-40-004 alla raccomandazione ADVICE-40-004-13, riconosce l’equivalenza tra Pre-consumer waste e Post-consumer waste

I campioni contenuti in questo kit sono stati prodotti nelle nostre Cartiere, con l’obiettivo di renderli il più possibile comparabili. La tabella mostra i valori riferiti a ciascun campione.

 

Analisi di laboratorio

Nelle nostre Cartiere abbiamo prodotto 3 campioni di carta poter comparare diverse composizioni e le loro performance.

Nello specifico:

  • 100% Pura cellulosa
  • 60% pura cellulosa + 40% Post-consumer waste
  • 100% Post-consumer waste

FIBRA VERGINE

100% 60% 0%

POST - CW

0% 40% 100%

V.S.A

Rappresenta il rapporto tra lo spessore e la grammatura. In base a questo valore, le carte si prestano per differenti utilizzi.

1,52 1,50 1,42

POROSITÀ

Una porosità inferiore garantisce una miglior definizione di stampa.

35 45 62

RESISTENZA ALLA PIEGATURA LONG

Una miglior resistenza alla piega garantisce che la carta sia più resistente e adatta in caso di cordonature e per i prodotti di packaging.

199 143 63

RESISTENZA ALLA PIEGATURA TRASV

Una miglior resistenza alla piega garantisce che la carta sia più resistente e adatta in caso di cordonature e per i prodotti di packaging.

85 65 23

GRADO DI BIANCO

Il grado di bianco evidenzia la brightness legata alla tinta e con essa la quantità di luce trasmessa. Più il valore è alto più la carta sembrerà bianca.

103,9 101,5 98,1

L*

La coordinata L* indica la luminosità della tinta, più è alta più la carta risultrà brillante.

97,9 96,5 95,28

Test di esposizione alla luce

Questa analisi di laboratorio simula l’ingiallimento della carta, a seguito di un periodo prolungato di esposizione alla luce. La carta di pura fibra vergine risulta nettemente meno sensibile rispetto ai campioni con contenuto di fibra post-consumer waste.

I test di laboratorio, hanno sottolineato che: la carta realizzata in 100% Pura Cellulosa, garantisce massime performance. In particolare: risulta nettamente più luminosa e tre volte più resistente alla piega.

Scegliendo una carta PCW, è quindi bene osservare:

  • una minore resistenza in piega e cordonatura, con elevato rischio di rotture in macchina;
  • instabilità nel senso fibra;
  • imperfezioni sulla carta;
  • minore stabilità nel tempo;
  • problemi di non uniformità di tinta tra lotti di produzione diversi.
  • minor resistenza alla luce

Test: Printing quality analysis

Colour

Confronto della resa tonale effettuato confrontando dei target standard stampati con inchiostri ossidativi.

Contrasto tonale

Esprime l’effetto di rilievo, chiaro/scuro, rotondità dell’immagine tra le parti in luce e quelle più scure. Valutare specialmente soggetti con grigi estesi.

Modellazione e dettaglio

Questo esprime i passaggi tonali nelle luci, mezzitoni e ombre.

Bilanciamento dei grigi

Le immagini formate da grigio bilanciato devono mantenere lo stesso bilanciamento del riferimento sia nelle luci che nei mezzitoni e nelle ombre.

Risolvenza e definizione

Verificare la capacità del sistema di risolvere il dettaglio.

Macrostruttura apparente

Verificare come il supporto utilizzato per la prova riesce a rendere l’effetto di immagine stampata in termini di “rosetta”, ”compattezza”, “liscio o ruvidità d’immagine” ecc.

Approfondimento:

Tonal Value Sum - TVS

Questa analisi strumentale permette di confrontare quanto inchiostro è possibile mettere sulla carta e se questa è in grado di trasformarlo in differenze di colore.

Il valore L*, nel punto 300 di TVS indicato dalle norme, è più alto nella carta 100% cellulosa, mentre scende nella 60% cellulosa - 40% PCW, e ancor più nella 100% PCW. Questo significa che sulla carta 100% cellulosa a parità di copertura di colore si potranno ottenere dei “neri” più profondi.

Approfondimento:

Colour test

Analisi della resa tonale effettuato confrontando dei target standard stampati con inchiostri ossidativi sulle tre diverse tipologie di supporto, la cui misurazione ha permesso di creare i tre proli ICC ed i tre gamut.

Approfondimento:

Stabilità / Sventagliamento posteriore

La gestione del registro mostra come eventualmente le diverse tipologie di carta possono avere maggiore o minore stabilità in stampa.

Approfondimento:

La riproduzione del punto di retino

Misurazione dei retini stampati per verificare la risposta del retino AM, sui diversi tipi di stampa e verificare lo scostamento della curva di riproduzione tonale rispetto allo standard. Le immagini mostrano come il punto di retino è riprodotto sul supporto stampato. Un punto di retino più nitido sicuramente dà vita ad una stampa più nitida e ricca di contrasto.

Per maggiori informazioni compila il form

Benvenuto nel nostro form di contatti. Desideri informazioni su prodotti o servizi offerti da Fedrigoni?

Utilizza il form sottostante, i tuoi messaggi saranno inoltrati ai nostri esperti e alla nostra rete vendite e sarai ricontattato nel più breve tempo possibile.

Provincia